Contratto da 290mln€ a Leonardo per aggiornamento sistemi IFF britannici

di Giacomo Dolzani

L’italiana Leonardo e la tedesca Hensoldt hanno firmato con il ministero della Difesa britannico un contratto che prevede l’aggiornamento dei sistemi di identificazione IFF (Identification Friend or Foe) presenti su oltre 350 piattaforme aeree, terrestri e navali.
L’IFF è un sistema che, tramite un meccanismo di richiesta di verifica attraverso segnali elettronici, consente di distinguere tra forze amiche e nemiche; tutti i paesi membri della Nato dovranno infatti dotarsi del nuovo standard Modo 5 entro il 2020, con una nuova crittografia in grado di resistere alle tecniche di inganno avversarie, mentre coloro che vorranno collaborare con l’Alleanza in missioni future dovranno comunque disporre di tale tecnologia.
Oggetto delle operazioni di aggiornamento saranno 11 tipi di velivoli, gestiti da Leonardo, 18 tipologie di navi e due di piattaforme terrestri, delle quali si occuperà Hensoldt.
Le due aziende sono il maggior fornitore europeo di tecnologie IFF Modo 5, una soluzione con la quale Leonardo ha già equipaggiato i caccia Eurofighter Typhoon tella Royal Air Force (solo pochi giorni fa l’azienda italiana si era aggiudicata anche un contratto quinquennale per la loro manutenzione) e la portaerei della Classe Queen Elizabeth della Royal Navy.

da Notizie Geopolitiche

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...